Cronaca
Commenta

Movida notturna: incontro tra carabinieri e gestore del Magika

Un incontro finalizzato alla sicurezza dei giovani in discoteca quello avvenuto tra il maggiore Giancarlo Carraro, il maresciallo Alessandro Ciaberna e il titolare della “Magika” Carlo Visioli. I tre hanno cercato di  predisporre misure preventive idonee per arginare gli episodi di abuso di alcol e droghe avvenuti in diversi locali notturni, tra i quali anche la discoteca di Bagnolo Cremasco.

“I ragazzi che abusano di queste sostanze alterano il proprio equilibrio psico-fisico al punto da diventare violenti e pericolosi per l’incolumità altrui – ha spiegato Carraro – Con Visioli abbiamo raggiunto l’accordo di un migliore controllo da parte degli addetti alla sicurezza, procedendo a segnalare tempestivamente alle forze dell’ordine ogni comportamento aggressivo che possa potenzialmente portare a fatti violenti”.

I carabinieri presenzieranno maggiormente, specie verso l’orario di chiusura, per evitare che i giovani possano mettersi alla guida in stato di ebbrezza.

© Riproduzione riservata
Commenti