Cronaca
Commenta1

'Benvenuti studenti': scuola-lavoro al McDonald's per 8 studenti del Munari

E’ iniziato il progetto “Benvenuti studenti”, il percorso di alternanza scuola lavoro promosso da McDonald’s Italia in collaborazione con il Ministero Istruzione, Università, Ricerca (Miur). “Da

sempre McDonald’s è un punto di riferimento per i giovani, sia come luogo di aggregazione nel tempo libero che come approccio al mercato del lavoro – ha spiegato Giuseppe Leoni, gestore di diversi ristoranti della catena sul territorio – Per questo abbiamo pensato di implementare la connessione con il mondo dei ragazzi”.

8 studenti del liceo artistico Munari trascorreranno 15 ore a settimana al McDonald’s di Bagnolo Cremasco, al fine di apprendere le cosiddette “soft skill”, ovvero le competenze trasversali, necessarie per qualsiasi tipo di lavoro. Le soft skill sono le capacità relazionali e comunicative; nello specifico, i ragazzi del Munari apprenderanno cosa significhi l’attenzione al cliente, la comunicazione interpersonale, la capacità di lavorare in team e il problem solving. I loro compiti saranno quelli di accogliere gli avventori, accompagnarli in sala e gestire l’animazione dei bambini.

mc2
Leoni con gli studenti di Crema e Lodi

Partecipa al progetto anche un istituto professionale Merli di Lodi, che è più improntato all’agroalimentare. I due ragazzi che svolgeranno l’alternanza scuola-lavoro in due punti McDonald’s di Casalpusterlengo e Lodi e affronteranno tematiche più legate ai loro indirizzi di studio.

Il progetto “Benvenuti studenti” è indirizzato a 10.000 scuole italiane, “volendo tutte quante potrebbero partecipare, collaborando con i nostri ristoranti sparsi lungo tutto lo Stivale”, ha concluso Leoni.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti