Commenta

Dichiarazione dei redditi,
a Crema i 'Paperoni' della
provincia: 23.780 euro annui

I ‘Paperoni’ della provincia di Cremona sono i cremaschi. E’ Crema infatti il comune dove i cittadini in media hanno il reddito più alto, pari a 23.780 euro.

Secondo i dati diffusi dal Ministero delle Finanze, Comune per Comune relativi alle dichiarazioni dei redditi dell’anno scorso, il dato più alto tra tutti i 115 paesi della nostra provincia è di gran lunga quello di Crema. A seguire, a sorpresa, c’è Malagnino, i cui residenti in media hanno dichiarato 23.148 euro. Al terzo gradino del podio ecco il capoluogo di provincia, Cremona, gli abitanti guadagnano in media 23.063 euro.

Tra gli altri paesi che sono più piccoli ma comunque nei primi posti di questa classifica, ecco Bonemerse al quarto posto in provincia con 22.850 euro, poi Torlino Vimercati e Capergnanica, entrambi oltre i 22mila pro capite. Casalmaggiore invece è a metà classifica, i suoi abitanti in media dichiarano 20.753 euro. Scendendo nei più bassi, ecco i Comuni con i cittadini poveri o se si preferisce quelli in cui si dichiara di meno: il dato in assoluto più basso è quello di Volongo, pari a 15789 euro in media a persona. Male anche Ca d’Andrea. Sempre tra gli ultimi posti Calvatone, Cappella de Picenardi, Scandolara Ravara.

gr

© Riproduzione riservata
Commenti