Commenta

Giostraio cremasco a
processo a Lodi per
lesioni al luna park

Con l’accusa di lesioni gravissime in seguito a due incidenti accaduti al luna park di Melegnano nell’aprile del 2015, un giostraio cremasco di 60 anni è a processo a Lodi. Lo riporta ‘Il Cittadino’ di Lodi. Il 6 aprile di due anni fa una 12enne di Vizzolo era caduta dalla giostra “Mega dance” durante la Festa del Perdono. La ragazzina era stata soccorsa e trasportata in ospedale in eliambulanza. L’incidente le aveva causato una lesione al midollo spinale ed è rimasta tetraplegica. Il secondo incidente si era verificato alcuni giorni dopo. Questa volta, sempre in seguito ad una caduta da quella stessa giostra, un 19enne di Corte Palasio è rimasto semiparalizzato.

© Riproduzione riservata
Commenti