Ultim'ora
Commenta

Elezioni, presentata
l'alleanza di sinistra,
verde e progressista

“Crema ha bisogno di un progetto ambizioso che ponga al centro dell’azione amministrativa il progresso sociale, lo sviluppo sostenibile e la salvaguardia dello stato sociale. Per questo appoggeremo la candidatura di Stefania Bonaldi a Sindaco di Crema”. Sinistra, verde, progressista: tre parole chiave sulle quali il gruppo a sostegno del primo cittadino ha deciso di fondare il proprio lavoro.

“Abbiamo l’ambizione di riunire attorno a Stefania persone che si riconoscano nei valori della sinistra progressista e con un occhio di riguardo all’ambiente”, ha spiegato il portavoce Attilio Galmozzi, attuale assessore all’Istruzione della Giunta Bonaldi. Per ora ci sono una quarantina di firmatari, ma il gruppo, a detta dei componenti presenti ieri sera in conferenza stampa, è in crescita: “Si stanno coinvolgendo persone nuove; ci piacerebbe che i giovani si avvicinassero all’amministrazione della cosa pubblica, che provassero ad interessarsi alla politica locale”, ha proseguito Emanuele Coti Zelati, consigliere di Sinistra Italiana.

Il progetto ha preso avvio e il programma è in fase di costruzione, “proponiamo un’alleanza aperta verso quelle donne e uomini che portano con se una storia chiara; aperta al mondo del lavoro, dei lavori, alle giovani generazioni, alle buone pratiche politiche, che sappia dare voce a chi è più in difficoltà; in continuità con le nostre esperienze, centrata sui valori della Costituzione repubblicana e democratica”.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti