Cultura
Commenta

Classi dello Sraffa al teatro di Lodi per lo spettacolo in inglese 'Dracula'

Imparare l’inglese a teatro e pure in maniera divertente: questa la sintesi della mattinata trascorsa al teatro alle Vigne di Lodi per un gruppo di studenti dell’istituto Sraffa, che guidati dalle docenti di lingua inglese Marzia Denina e Lorenza Grassi hanno partecipato alla rappresentazione di Dracula, liberamente tratto dal libro di Bram Stoker. Una versione divertente della storia horror più famosa del mondo, scritta nel 1897 e diventata un classico della letteratura britannica, che la compagnia londinese The Play Group, porta in scena in questi giorni per un pubblico di scolaresche, ovviamente in lingua inglese. Un mix di horror, effetti magici, comicità, adattati sapientemente e proposti in maniera differenziata a seconda dei livelli scolastici degli studenti presenti. Un ritmo coinvolgente, con i giovani attori che nel corso dello spettacolo hanno interagito con gli studenti facendoli diventare essi stessi i protagonisti.

La delegazione dello Sraffa era composta dalle classi 3A e 3B rispettivamente dei corsi enogastronomici cucina (Pcu) e sala (Psv) e dai ragazzi della 5C Pcu. Gli studenti hanno particolarmente apprezzato l’iniziativa, che nelle intenzioni delle docenti proponenti, tende a favorire l’apprendimento della lingua inglese, grazie anche al contesto rilassante e divertente offerto dal teatro della compagnia The Play Group, capace di catturare l’attenzione del giovane pubblico, rendendo accattivante la sua messinscena. Un modo diverso di approcciarsi alla lingua inglese, complementare a quello tradizionale proposto in classe. Al termine dello spettacolo i ragazzi dello Sraffa, al pari di quelli delle altre scuole lodigiane presenti, si sono intrattenuti con gli attori, dimostratisi disponibili nel rispondere alle curiosità dei ragazzi. Il tutto rigorosamente in inglese: un linguaggio semplice, ma proprio per questo, apprezzato dagli studenti.

© Riproduzione riservata
Commenti