Commenta

Il 12 febbraio a R.Cremasca
pranzo solidale per le
popolazioni terremotate

Non si ferma la solidarietà di Ripalta Cremasca, che per domenica 12 febbraio ha organizzato un pranzo solidale in favore delle popolazioni colpite dal terremoto.

Dopo la raccolta di generi alimentari, abbigliamento e prima necessità, che si è tenuta lo scorso autunno, ora è la volta dell’amatriciana solidale, il cui ricavato andrà a sostegno del progetto avviato tra il Comune di Ripalta Cremasca e quello di Acquasanta Terme, per la scuola elementare (lavagne multimediali o biblioteca).

Il pranzo si terrà in oratorio, a partire dalle 12.30, avrà un costo di 20 euro a persona e comprenderà l’antipasto, l’amatriciana, il secondo con contorno e il dolce.

© Riproduzione riservata
Commenti