Cultura
Commenta

27 gennaio, anche a Soncino gli studenti ricordano l'orrore della Shoah

In occasione della Giornata della Memoria l’Associazione Pro loco – Museo della Stampa e la Scuola Media Statale Giovanni XXIII con il patrocinio del Comune di Soncino, organizzano Sabato 28 gennaio 2017 alle 10, presso la sala Convegni della Filanda Meroni, un incontro culturale per favorire la conoscenza, la consapevolezza e la sensibilità degli studenti e delle loro famiglie riguardo al significato della Shoah.

L’incontro sarà condotto da due studentesse iscritte alla 4° Liceo Linguistico dell’”Istituto D’Istruzione Superiore G. Cossali di Orzinuovi” in attuazione del progetto di “Alternanza Scuola lavoro”.
Verranno riportate la storia di quel tragico evento storico e le testimonianze di persone realmente esistite che narrate possono diventare i ponti della memoria per le giovani generazioni, in modo che l’Olocausto non venga dimenticato.Concluderà l’incontro il Dr. Villagrossi che racconterà le vicende di “Hindi Elena Friedmann Rothbart “ sopravvissuta al campo di concentramento di Auschwitz.

In preparazione dell’evento nella settimana dal 23 al 28 Gennaio le classi terze della Scuola Media di Soncino effettueranno una visita virtuale della casa di “A. Frank” in Inglese e la visione critica del film “Arrivederci Ragazzi” di Luis Malle. Il Giorno della Memoria rappresenta, per tutta la comunità scolastica un’opportunità di incontro e una significativa esperienza educativa.

© Riproduzione riservata
Commenti