Commenta

Rotary, conviviale natalizia in
sala Da Cemmo. Intervento
dell’arcivescovo di Norcia

“Grazie a tutti voi soci del Rotary Club Crema per la generosità e la sensibilità. La nostra Cattedrale di Norcia è crollata, ma questi gesti confermano che la Divina Provvidenza è sempre all’opera e ci fa sentire vicini, uniti nel dolore, ma anche nella gioia dell’imminente Santo Natale, segno di fede e speranza per tutti noi!”. Così l’Arcivescovo di Spoleto – Norcia, monsignor Renato Boccardo ha salutato, in diretta telefonica, i soci del club riuniti per la tradizionale conviviale natalizia che quest’anno si è svolta, in via eccezionale, in Sala Pietro da Cemmo.

E’ poi toccato a don Maurizio Vailati, amministratore diocesano, salutare i presenti a nome della Diocesi porgendo gli auguri per l’imminente Santo Natale. Al tavolo della presidenza Ugo Nichetti (assistente del Governatore), Paolo Chizzoli (Presidente del San Marco), Ercole Fanottoli (Rc Soncino), Tullio Caronna (Rc Pandino), Matteo Gorlani (Rotaract TC). Gorlani ha consegnato al presidente il contributo del suo club all’iniziativa pro Aleppo.

Il presidente, Renato Crotti, ha ribadito che anche quest’anno il Club contribuirà al concreto sostegno dell’Associazione nata in memoria del socio Lorenzo Leidi.

© Riproduzione riservata
Commenti