Ultim'ora
Commenta

Pd in cerca di pace
interna, da Cremona
4 sì alla relazione Renzi

Hanno votato sì alla relazione del segretario Renzi i quattro rappresentanti cremonesi del Pd che hanno partecipato all’assemblea nazionale, segnata dal ‘mea culpa’ dell’ex premier sul risultato referendario e dalla proposta di andare a votare con la vecchia legge elettorale, il Mattarellum. Luciano Pizzetti, Cinzia Fontana, Luca Burgazzi e Alessia Manfredini, hanno preso parte all’assise che si propone di avviare una svolta all’interno del partito: “Ciascuno – ha detto Renzi –  indossi le proprie ferite come crede, ma i circoli tornino a discutere e approfondire ciò che serve all’Italia. La prima regola del nuovo corso deve essere di ascoltare di più, io per primo. La segreteria deve funzionare meglio, più plurali e meno autorevoli. Mercoledì ci riuniremo nella segreteria per cambiare passo. I nostri sindaci devono essere coinvolti di più”.

© Riproduzione riservata
Commenti