Commenta

Paullese, il timore dei sindaci
che i fondi stanziati da
Regione finiscano altrove

Stanziati da Regione Lombardia 47.600.000 euro per la “messa in sicurezza degli interventi regionali prioritari”. Ma il timore è che i soldi finiscano altrove.

A lanciare l’appello ai consiglieri regionali del territorio Agostino Alloni, Federico Lena e Carlo Malvezzi, sono i sindaci di Spino d’Adda, Zelo Buon Persico e Paullo. “Siamo molto allarmati del fatto che non sia previsto un intervento specifico relativo alla Paullese, perché non vorremmo che questo determinasse un’interruzione di quanto fatto finora”. Il rischio è quello che all’altezza di Spino si crei un “imbuto” nel breve tratto che resterebbe incompleto per mancanza di fondi.

Per la realizzazione del ponte sono stati stanziati 16.500.000 euro e ne mancano ancora 1.500.000 per arrivare ai 18 milioni del progetto fatto dalla Provincia.

“Un’opera così importante non può e non deve restare incompiuta – hanno sottolineato Luigi Poli, Angelo Madonini e Federico Lorenzini – Invitiamo quindi i consiglieri regionali del nostro territorio a rappresentare a Regione l’assoluta necessità e priorità di prevedere il finanziamento degli interventi relativi alle opere di mitigazione nel territorio del Comune di Spino d’Adda e al completamento della ex Paullese compreso fra i Comuni di Zelo Buon Persico e Paullo”.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti