Commenta

Crema, campo sportivo
Pierina: prossimi interventi
entro dicembre

In seguito alle ultime segnalazioni, gli uffici tecnici comunali hanno svolto un sopralluogo per verificare il malfunzionamento delle docce presso il campo sportivo Pierina (via Ragazzi del 99), dove è stata riscontrata un’erogazione di acqua calda insufficiente rispetto all’uso da parte degli utenti.

Per rispondere all’immediata necessità degli atleti che frequentano la struttura in occasione degli allenamenti invernali, si prevede ora l’installazione di un secondo accumulatore termico da 750 litri, al fine di garantire la quantità d’acqua necessaria ai bisogni degli utenti.

Ieri pomeriggio la ditta cui è affidata la manutenzione idraulica ha svolto il sopralluogo necessario a disporre l’intervento, che sarà effettuato entro la fine del mese. “come già avvenuto in passato, a seguito delle segnalazioni siamo sempre intervenuti per trovare soluzioni alle problematiche evidenziate, compresi gli interventi di manutenzione straordinaria conseguenti all’uso delle strutture”, spiega il consigliere con incarico allo sport Walter Della Frera.

Per quanto riguarda l’installazione di defibrillatori presso l’impianto sportivo, il consigliere fa riferimento alla legge Balduzzi del 2013 (che entrerà in vigore da luglio 2017): “A chi ha chiesto l’intervento del Comune ricordiamo che l’obbligo di dotazione di un DAE presso gli impianti sportivi è a carico delle società sportive, professionistiche e non – commenta Della Frera – Ciò non significa che l’amministrazione non sia sensibile a questa esigenza, come dimostra la recente installazione in città di venti defibrillatori nell’ambito del progetto regionale ‘Crema Vita’, grazie alla sinergia tra enti e associazioni. Ci piacerebbe concludere l’anno di Crema Città Europea dello Sport dedicando le ultime risorse alla sicurezza degli atleti  delle numerose società sportive che frequentano gli impianti comunali”.

© Riproduzione riservata
Commenti