Commenta

Coni, il 2 dicembre le
premiazioni a personaggi e
società sportive meritevoli

Si terranno a Crema le premiazioni del Coni, evento nel quale saranno consegnati riconoscimenti del Comitato a personaggi, associazioni e società che si sono distinti per meriti sportivi.

“Abbiamo deciso di scegliere Crema anche perché ci sembra il giusto riconoscimento per il grande successo di Città europea dello sport”, ha detto il delegato provinciale Achille Cotrufo.

I riconoscimenti si distinguono in:

  • Stelle al Merito Sportivo: un’onorificenza conferita dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano. L’onorificenza venne istituita il 20 dicembre1933 per premiare “i Presidenti di Federazioni Sportive che più si siano distinte, durante un biennio, in affermazioni di carattere internazionale”. L’assegnazione fu successivamente estesa anche a “corpi armati, enti che abbiano svolto lodevole attività sportiva” Oggi la concessione di questa onorificenza avviene per gradi successivi di merito (bronzo, argento e oro) su proposta degli organismi territoriali del CONI, delle Federazioni Sportive Nazionali e delle Discipline Sportive Associate in favore di dirigenti e società particolarmente meritevoli per l’attività prestata in campo sportivo.
  • Palma al Merito Tecnico Il riconoscimento viene concesso su segnalazione degli organismi territoriali del CONI, delle Federazioni Sportive Nazionali e delle Discipline Sportive Associate ai tecnici sportivi che si sono distinti per l’ottenimento da parte dei loro atleti o squadre di risultati di livello nazionale o internazionale nonché per il rilevante contributo in favore dell’attività.
  • Medaglia al Valore Atletico Onorificenza sportiva che premia, secondo tre gradi distinti (oro, argento, bronzo) gli atleti che hanno conseguito risultati di rilievo in ambito italiano, europeo o mondiale.

La cerimonia, che sarà presentata da Gianluca Savoldi, si terrà il 2 dicembre, alle 20.30 in sala Pietro da Cemmo.

ab

 

© Riproduzione riservata
Commenti