Commenta

Pienone a S.Benedetto per
per il concerto della Banda
di Ombriano per la Lilt

La chiesa di San Benedetto è sembrava faticare nel contenere la grande affluenza di pubblico che sabato ha partecipato al concerto della Banda di Ombriano.

La serata di beneficenza in favore della Lega italiana per la lotta ai tumori (Lilt), ha visto alternarsi brani di Verdi, Rossini, Tchaikovsky e Bizet, egregiamente proposti dal corpo bandistico diretto dal Maestro Eva Patrini.

Data l’alta qualità del concerto offerto, la banda ha colto l’occasione per registrare il suo quarto cd, che sarà in vendita, insieme ai precedenti, dai prossimi appuntamenti e che verrà dato in omaggio a coloro che aderiranno all’iniziativa “Diventa amico della Banda”.

Serata, quella di sabato, di non sola musica: durante l’intervallo tra la prima e la seconda parte del concerto, sono stati infatti proposti alcuni passi dal libro “Io e la Dogaressa” di Giorgio Ronny Lucchi, interpretati da Emma Sangiovanni, libro che narra l’incontro avvenuto tra l’autore e Peggy Guggenheim, mecenate e grande collezionista d’arte.

Il ricavato della serata e della vendita del libro è stato interamente devoluto alla Lilt. Una serata quindi di solidarietà, che conferma l’impegno della Banda a sostenere con la propria musica le realtà benefiche cittadine.

Tra i prossimi impegni del Corpo Bandistico, si ricorda il Secondo Concorso Angelo Stringhi, aperto da quest’anno anche agli allievi delle altre bande locali, che si terrà domenica 4 dicembre presso la Sala Bottesini dell’Istituto Folcioni e, come di consueto, il Concerto di Natale, presso il Teatro San Domenico, fissato per venerdì 23 dicembre.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti