Cronaca
Commenta

Bagnolo, doppio furto per un residente: prima le chiavi di casa e poi l'oro

Rubano le chiavi di casa dall’auto e ‘ripuliscono’ il cassetto dei gioielli: è accaduto ieri a un abitante di Bagnolo Cremasco.

L’uomo si era recato in un centro commerciale del milanese e, giunto a destinazione, aveva lasciate le chiavi di casa sul cruscotto dell’automobile. I malviventi hanno forzato la portiera dell’auto e, grazie alle informazione contenute nella carta di circolazione, hanno scoperto l’indirizzo del proprietario.

Arrivati a Bagnolo sono potuti entrare in casa del malcapitato senza dover compiere alcuna effrazione e hanno avuto circa un paio d’ore per arraffare diversi monili in oro dalla camera da letto.

“Un episodio simile era capitato anche pochi giorni fa ad una giovane cremasca che aveva parcheggiato l’auto a Pandino ed aveva avuto la stessa sorte – ha spiegato il Maggiore Giancarlo Carraro – L’invito è quello di non lasciare le chiavi di casa incustodite in auto per evitare che il modus operandi venga reiterato”.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti