Commenta

Il programma di Trigolo
e Fiesco per celebrazioni
del IV Novembre

In entrambi i paesi cremaschi le celebrazioni della festa dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate vengono spostate a domenica 6 novembre.

A Trogolo la commemorazione dell’anniversario della vittoria nella Grande Guerra è organizzata dalla locale Sezione Combattenti, Reduci e Simpatizzanti retta dal presidente Giovanni Pini.
Alle 9.30, dopo l’alzabandiera in piazza del Comune, la deposizione della corona al monumento ai caduti ed alla lapide del soldato Giovanni Marcarini caduto nella presa di Gaeta nel 1861, il sindaco Christian Sacchetti terrà il discorso commemorativo, quindi il corteo preceduto dal Corpo Bandistico “Giuseppe Anelli” di Trigolo diretto dal Maestro Vittorio Zanibelli, raggiungerà le scuole elementari dedicate al Capitano degli Alpini Medaglia d’Oro Luciano Bertolotti per la deposizione di una corona d’alloro e poi il Cimitero per deporre fiori alle lapidi che ricordano i caduti di tutte le guerre.
Al ritorno la cerimonia si concluderà con la santa messa a suffragio di tutti i caduti celebrata alle 10.30 dal parroco don Vilmo Realini. Alla celebrazione farà seguito la consegna delle medaglie commemorative ai familiari dei caduti della Grande Guerra, poi, al termine della cerimonia seguirà il tradizionale “rancio combattentistico”.

A Fiesco le celebrazioni del IV Novembre inizieranno con la Santa Messa alle 10.30, celebrata dal parroco don Angelo Rossi a suffragio di tutti i caduti. Al termine si formerà il corteo, preceduto dal Corpo Bandistico “Giuseppe Anelli” che raggiungerà il cortile della scuola materna dove, dopo la deposizione dei fiori davanti al monumento ai Caduti di tutte le Guerre, il sindaco Giuseppe Piacentini ed il presidente della locale Sezione Combattenti, Reduci e Simpatizzanti Enzo Marcarini terranno i discorsi commemorativi. Anche qui, al termine della cerimonia si terrà il tradizionale “rancio combattentistico”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design