Cultura
Commenta

'A come Atleti', fotografie di forza e determinazione in mostra dal 4 novembre

La mostra “A come Atleti” espone le foto di alcuni soci del Fotoclub Ombriano – Crema scattate in occasione di importanti competizioni sportive che si sono svolte negli ultimi anni e che hanno visto come protagonisti atleti disabili in grado di ottenere performance e risultati rilevanti sia in ambito nazionale che nel panorama internazionale.

Lo scopo della mostra è quello di mettere a disposizione le tecniche della fotografia sportiva alla divulgazione di discipline poco diffuse dagli attuali mass-media e delle gesta atletiche di persone che, salvo in casi eccezionali, sono poco note al grande pubblico. L’obiettivo è quindi quello di raccontare lo sport nella sua forma spettacolare e integrale, di parlare della storia di alcuni atleti e di farli conoscere nell’atto della competizione e del raggiungimento dei traguardi sportivi così come è stata vista dagli autori.

La mostra sarà allestita nella sala Agello del Museo di Crema dal 4 al 13 novembre, con ingresso libero. Gli orari di apertura saranno il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.30; negli altri giorni dalle 16 alle 19.30.

Venerdì 11 novembre alle 21 ci sarà una serata intitolata “A come Autori” in cui gli autori parleranno della propria esperienza nel mondo dello sport paralimpico.

Le fotografie, che saranno esposte in grande formato, sono state selezionate da Roberto Mutti, storico e critico della fotografia, docente e noto curatore di numerose mostre a livello nazionale nonché autore di innumerevoli saggi, monografie e cataloghi. Da sottolineare che alcune fotografie in mostra sono state scattate proprio a Crema che è stata eletta Città Europea dello Sport 2016 e quest’anno ha visto e ancora sta vedendo la partecipazione di tantissimi atleti nelle gare organizzate nel proprio territorio.

Molte delle foto esposte hanno già ottenuto dei riconoscimenti importanti a diversi livelli: hanno partecipato a concorsi fotografici dove sono state anche premiate, sono state pubblicate sui social da alcuni atleti di fama nazionale e internazionale e infine sono state pubblicate su siti internet o stampate su giornali e riviste che si occupano di eventi sportivi. Alcuni degli atleti ritratti si sono già impegnati a essere presenti in occasione della sua inaugurazione e durante i giorni dell’allestimento.

La mostra avrà luogo grazie al patrocinio del Comune di Crema, di Crema Città Europea dello Sport 2016, della Fondazione Cariplo, della FISPES e del CSI, nonché dei vari sponsor che hanno contribuito economicamente alla realizzazione delle stampe e dell’allestimento. Senza dimenticare che non potrebbe esserci mostra senza la passione dei fotografi che si sono impegnati a documentare le gesta degli Atleti con la A maiuscola. Le foto esposte sono di: Renato Barbàra, Marco Castagna, Gianluca Degli Innocenti, Marco Mariani, Pietro Mognetti e Fabiano Venturelli.

© Riproduzione riservata
Commenti