Commenta

Bebe Vio ospite a Crema
il 1 dicembre per iniziativa
'Romanzi in città'

Dalle olimpiadi di Rio alla Casa Bianca, fino a Crema: Beatrice ‘Bebe’ Vio sarà ospite in città a dicembre, all’interno dell’iniziativa ‘Romanzi in città’. L’evento andrà ad arricchire il calendario di Crema città europea dello sport.

Campionessa mondiale di fioretto individuale e paralimpica in carica, Bebe ha stupito tutti per la forza e la voglia di vivere che mette in qualsiasi cosa faccia. L’atleta, nata a Venezia il 4 marzo 1997, a 11 anni è stata colpitbebe-obamaa dalla meningite fulminante che le ha causato un’estesa infezione, con annessa necrosi, ad avambracci e gambe di cui si è resa necessaria l’amputazione. Nonostante tutto questo il motto di Bebe è sempre lo stesso: “La vita è una figata!”.

Questa settimana è stata in visita negli Stati Uniti, alla Casa Bianca, con il premier Matteo Renzi e, con l’allegria e la spensieratezza dei suoi 19 anni è riuscita a strappare anche un selfie con il presidente Barack Obama.

La giovane arriverà a Crema il 1 dicembre per un convegno, che si terrà al teatro San Domenico, dal titolo “Una storia di forza, coraggio, incoscienza “Una storia di forza, Coraggio, Incoscienza”.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti