Politica
Commenta

Forza Italia Giovani di Cremona a sostegno del 'no' al referendum

In previsione del 4 dicembre 2016, giorno in cui tutti i cittadini italiani saranno chiamati ad esprimere il proprio voto al Referendum della Riforma Costituzionale, il Movimento Forza Italia Giovani, insieme al Coordinamento Provinciale e Cittadino Forza Italia di Cremona, scende in campo per una serie di incontri informativi sul tema. “Convinti che questa Riforma Costituzionale è sbagliata, pasticciata oltre che rappresentare un’ulteriore lacerazione all’unità nazionale, il Partito ed i giovani di Forza Italia accendono i motori e propongono una serie di incontri di approfondimento e discussione a sostegno del ‘perché votare No’, coinvolgendo tutto il territorio cremonese” evidenzia il Movimento.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì 21 ottobre alle ore 21:00 presso la Sala Spazio Comune, sita in Piazza Stradivari a Cremona: sarà ospite il Prof. Lorenzo Spadaccini, Laureato in Giurisprudenza e Ricercatore presso l’Università degli Studi di Brescia. “L’occasione sarà per conoscere in modo tecnico (e quindi apolitico) i cambiamenti alla Costituzione che, attraverso il Referendum del 4 Dicembre, il Governo sta chiedendo a tutti i cittadini italiani” spiegano gli organizzatori.

A seguire, sabato 29 ottobre alle ore 16:30, sempre presso la Sala Conferenze Spazio Comune di Cremona, sarà presente Guido Castelli, dindaco di Ascoli Piceno. L’occasione sarà per presentare il suo libro, dal titolo “No, caro Matteo’.

Sabato 5 novembre alle ore 18, a Casalmaggiore, interverrà l’Eurodeputata Lara Comi. Il tema centrale sarà la Disoccupazione Giovanile Italiana, oggi ancora a livelli esageratamente alti, e le iniziative/politiche che l’Europa sta mettendo a disposizione per sostenere l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. In questa occasione, verrà presentato il suo libro dal titolo “A.A.A. lavoro offresi”, testo che propone un quadro completo della situazione italiana in materia di disoccupazione giovanile, con consigli pratici per tutti quei giovani alla ricerca di un impiego. “Anche insieme all’On. Lara Comi verranno poi affrontati e spiegati i motivi per cui votare no al Referendum” spiegano ancora gli organizzatori.

A Crema, in data venerdì 11 novembre, alle ore 21, sarà presente l’On. Laura Ravetto, Deputata e Presidente del Comitato di Controllo sull’attuazione dell’accordo Schengen e vigilanza in materia di immigrazione. “Tema centrale sviluppato insieme all’On. Ravetto sarà proprio l’immigrazione.

Infine, martedì 15 novembre alle ore 21, in Sala Spazio Comune a Cremona, saranno presenti Alessandro Cattaneo, ex. sindaco di Pavia ed oggi Responsabile Nazionale della formazione, e Maria Tripodi, dirigente e responsabile nazionale dell’organizzazione del Movimento Forza Italia Giovani. “Ci sarà l’occasione di sentire il loro punto di vista sul ‘Perché è fondamentale votare no’, oltre che capire il ruolo della formazione e dei giovani all’interno del Partito Forza Italia” concludono gli organizzatori

© Riproduzione riservata
Commenti