Commenta

Nuovi giochi al parco di
via Cattaneo. Presto anche
all'housing sociale

Uno scivolo colorato, un’altalena per i più piccini e la classica “molla”.

Giochi nuovi per il periferico quartiere di San Carlo, che dopo vent’anni ha visto i vecchi giochi in ferro e lamiera lasciare il posto a questi, più sicuri e moderni, posasti su di un tappeto antitrauma.

Un intervento che si è reso necessario dopo le segnalazioni dei residenti, che lamentavano la pericolosità della vecchia “palestrina” tutta arrugginita e dello scivolo in lamiera, decisamente troppo alto e dondolante per essere utilizzato anche sotto la supervisione di genitori e nonni.

Ancora qualche giorno di pazienza e i bambini del rione potranno utilizzare i nuovi giochi. Dopo la riqualificazione di piazza Fulcheria, un altro quartiere ha ritrovato la possibilità di vedere i bambini giocare all’aria aperta. Poi toccherà a via Battaglia di Lepanto, nel complesso dell’Housing sociale dei Sabbioni.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti