Commenta

La pista di atletica a Crema
sarà realtà: in arrivo i
finanziamenti della Regione

“Un bel risultato nell’ambito di Crema città europea dello sport che, come abbiamo sempre detto, non è solo eventi e cultura, ma anche impiantistica e qualcosa da lasciare alla città”. Queste le parole del consigliere delegato allo Sport Walter della Frera nel commentare l’arrivo dei finanziamenti di Regione Lombardia che andranno a coprire il primo lotto del progetto della pista di atletica.

Ma non solo a Crema arriveranno dei fondi di Regione per lo sport: A Capergnanica l’ampliamento e la riqualificazione distributiva del centro sportivo di via Repubblica e a Castelleone la riqualificazione e il potenziamento del centro sportivo comunale di via Dosso;

Tre strutture sportive del territorio, dunque, hanno ottenuto l’attenzione della Giunta regionale, che grazie a un incremento delle risorse messe a disposizione, ne finanzierà ben 45 in tutta la Lombardia: “Quando abbiamo lanciato il bando sull’impiantistica per l’assegnazione di contributi a fondo perduto ai soggetti pubblici il nostro obiettivo era finanziare il maggior numero possibile di strutture sportive – ha evidenziato Antonio Rossi, assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani – Ora, grazie a questo nuovo contributo di 3,5 milioni di euro, possiamo venire incontro alle esigenze di un numero maggiore di comuni. Questo vuol dire che alle 24 strutture sportive che già avevano ottenuto fondi se ne aggiungo altre 21. Ogni Comune avrà un contributo che va dai 50 mila ai 250 mila euro. Questi sono aiuti concreti per sostenere lo sport e aiutare chi lo vuole praticare in sicurezza”.

E proprio 250mila euro erano stati richiesti dal Comune di Crema, che era rimasto fuori dalla graduatoria, ma che è poi stato ripescato: “Questa è un’ottima notizia. Abbiamo puntato al massimo e siamo riusciti a ottenerlo”, ha commentato il sindaco Stefania Bonaldi.

“Abbiamo recuperato il velodromo, realizzato il playground per il basket, un restyling di diversi impianti sportivi e altri progetti sono in corso d’opera – ha concluso Della Frera – Il contribuito per la pista di atletica è un grande risultato per  Crema città europea dello sport e per tutta l’Amministrazione”.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti