Commenta

'Bye bye, spaceboy': tributo
a David Bowie organizzato
da 'Alice nella città'

“Alice nella città” giunge alla sua stagione numero dieci e apre con un doppio appuntamento live: un’anteprima sabato 24 settembre che segna il ritorno delle “Violenti Lune Elettriche” e che prelude a una serata dedicata a David Bowie per il successivo 1 ottobre, serata che coinvolgerà circa 20 musicisti e artisti in un omaggio collettivo all’opera del Duca Bianco.

Sabato 24 settembre alle 22 andrà quindi in scena lo storico collettivo delle “Violenti Lune Elettriche” che a distanza di 24 anni dal loro “Volume 2” pubblicano il nuovo album “3”. Alla formazione storica composta da Gino Tessaroli, Danilo Somenzi e Livio Buroni si è aggiunto negli ultimi tempi Italo Trabattoni alla batteria in un’ottica di continuità con la grinta percussiva di Gigi Bertuzzi, prematuramente scomparso nel febbraio 2015. Le prime indiscrezioni e i primi ascolti parlano di un disco ancora più duro rispetto alla tradizionale linea hard-rock della band, che tuttavia non rinuncia alle atmosfere psichedeliche, in qualche modo preannunciate dalla grafica di copertina curata da Emanuele Conti. Il live delle “Violenti Lune Elettriche” ad Alice nella città rappresenterà quindi la prima occasione di ascolto live dell’album, in un vero e proprio “release party” che avrà luogo in quella che è stata una delle sedi per la produzione dell’album, nonchè spazio in cui le “Violenti” fecero il loro ritorno sulle scene nel 2012, senza più fermare il treno.

Alcune importanti anticipazioni: il successivo sabato 1 ottobre, Alice metterà in scena una propria produzione nata da un’idea del chitarrista FIlippo Guerini. La serata prevederà un’ambientazione unica per la messa in scena del live-tributo a David Bowie “Bye Bye, Spaceboy”, un concerto con 15 musicisti corredato da videoproiezioni di Valentina Zanzi e una mostra di collage (che rimarrà installata per tutto il mese di ottobre) dell’artista Donatella Tataranni, cui farà seguito anche un laboratorio pratico. L’opening act della serata sarà ad appannaggio dei DJ della webradio dell’associazione. Ulteriori informazioni sono disponibili al sito dell’associazione: www.alicenellacitta.wordpress.com.

L’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito per gli associati 2016. Il tesseramento annuale all’Associazione, inserita nel circuito FITeL (Federazione Italiana Tempo Libero), dà diritto ad accedere a tutte le iniziative proposte nell’arco dell’anno solare. Il costo del tesseramento è di 12 euro (8 per i bambini) e comporta per i soci anche la possibilità di beneficiare di una serie di agevolazioni legate al circuito FITeL.

© Riproduzione riservata
Commenti