Ultim'ora
Commenta

Rinasce p.Fulcheria grazie
ad amministrazione,
commercianti, parrocchiani

Già dallo scorso novembre il quartiere di Crema Nuova aveva ripreso vita, grazie all’ifontana-pz-fulcheria-evmpegno di commercianti e parrocchia, che in una stagione non proprio favorevole per le attività all’aperto, si sono messi al lavoro per animare la piazza con qualcosa di sempre nuovo ogni secondo sabato del mese.

Ora che “Il sabato di Crema Nuova” è diventato un appuntamento fisso, mancava proprio la chiusura del cerchio: riportare la piazza al suo antico splendore. L’Amministrazione comunale aveva dunque p
reso l’impegno di rimettere a nuovo la fontana, motivo d’orgoglio per tanti residenti e divenuta, negli anni, un’opera d’arte di sola acqua stagnante e marmi rotti.

bonaldi-bergamaschi-pz-fulcheria-ev“Il contesto di piazza Fulcheria, ora che i commercianti l’hanno rianimata, era divenuto disarmonico – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Bergamaschi – Era dunque doveroso intervenire anzitutto sulla fontana e, di contorno, sull’intera piazza, con nuove piantumazioni, giochi per i bambini e nuove panchine”. “E’ una scommessa vinta da e per tutti – ha ribadito il sindaco Stefania Bonaldi – Ci auguriamo che il ‘modello Crema Nuova’ possa essere esportato anche in altri quartieri della città”.

E tanto cuore ci hanno messo i commercianti e Confcommercio, quanto i parrocchiani e i volontari dell’oratorio:
“Abbiamo fortemente voluto l’animazione della piazza, abbiamo tanto bisogno di stare insieme – ha detto il parroco don Angelo Frassi – Vogliamo far vedere a tutti che l’oratorio non si compone di quattro mura, ma che è parte viva e integrante del quartiere”.

E intanto un altro sabato è passato, tra sfide a “Pokémon Go”, balletti, buon cibo e ottima compagnia. E tra una partita e un esibizione di danza, sabato ben due squadre dello sport cittadino sono state ospiti d’onore in piazza Fulcheria: la “Pergolettese” e il “Volley 2.0”.

“Siamo soddisfatti – ha aggiunto Graziano Bossi di Confcommercio – Ci siamo messi in gioco tutti insieme e la piazza ora è un vero splendore”.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti