Commenta

Ancora solidarietà da Crema
per il centro Italia: i liberi
imprenditori aiutano Amatrice

Servizi in cambio di donazioni: 'Visual-ID' lancia la cordata Cremasca per aiutare le zone colpite dal sisma

A poche ore di distanza dal devastante terremoto che ha colpito il cuore del Paese, Crema risponde all’emergenza partendo da una rete di liberi imprenditori locali.

La proposta lanciata da Alessandro Pironti, titolare dell’azienda ‘Visual-ID’, consiste nell’offrire prodotti e servizi per incentivare le donazioni destinate alla Croce Rossa Italiana, impegnata senza sosta nelle operazioni di soccorso alle popolazioni terremotate. Ogni azienda partecipante potrà ottenere beni o servizi per un importo pari a quello devoluto: per richiederli basterà presentare alla ditta la propria ricevuta di donazione.

In meno di 24 ore, già una decina di aziende e numerosi cittadini hanno aderito all’iniziativa, che nei prossimi giorni si tradurrà in una rete di liberi imprenditori locali uniti per Amatrice; l’ultimo appello va alle associazioni di categoria, per estendere la partecipazione alle tante realtà commerciali e produttive del territorio.

‘Visual-ID’ sarà inoltre a disposizione di tutti gli interessati sabato 10 settembre, in occasione dell’inaugurazione di piazza Fulcheria: per avere informazioni o riscuotere il proprio bonus basterà rivolgersi allo staff presente sul posto.

Per effettuare donazioni: bonifico all’IBAN IT40F0623003204000030631681 (Croce Rossa Italiana)

Per informazioni  conttattare  info@visual-id.it o chiamare il numero verde gratuito 800 598 334.

Sito web: http://www.visual-id.it/#!Tutti-insieme-aiutiamoAmatrice/j2ecn/57bdbac10cf2844f7c1e49f0

Pagina FB: https://www.facebook.com/IDVisualCR/?fref=nf

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti