Cronaca
Commenta

Nuova voce nella bolletta del gas, ma non è per la sostituzione del contatore

Nei mesi scorsi in città sono stati sostituiti i contatori del gas con i modelli più recenti a lettura a distanza.

Ma parecchi cittadini, controllando la bolletta dell’utenza, hanno trovato una voce che faceva riferimento al “trasporto dei contatori”. Pensando fosse un costo legato alla sostituzione, si sono rivolti in Comune.

Per questo, l’assessore Matteo Piloni ha contattato a nome dell’Amministrazione la società “LD reti s.r.l.”, titolare del servizio, al fine di ottenere un chiarimento.

La società ha confermato che “la sostituzione è sempre a titolo gratuito” e che la voce “trasporto contatori” “comprende gli importi fatturati per le diverse attività che consentono ai venditori di consegnare ai clienti finali il gas naturale. Il prezzo complessivo comprende le componenti della tariffa di distribuzione e misura e delle componenti tariffarie trasporto (Qt), qualità commerciale (Rs), perequazione (Ugi) e l’eventuale componente canoni comunali, a copertura dei maggiori oneri derivanti dall’incremento dei canoni di concessione di distribuzione”.

La “LD reti s.r.l.” ha suggerito anche che qualora i cittadini avessero richieste o informazioni, dovranno “necessariamente rivolgersi alla propria società di vendita emittente, la quale potrà fornire tutte le specifiche e/o informazioni dettagliate”.

Certamente la modifica dei parametri da parte di “Aeegsi” (Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico) non sta aiutando i cittadini a leggere le proprie bollette.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti