Commenta

Dalla Regione quasi un
milione a Crema per
mobilità ciclopedonale

“Ancora una volta Regione Lombardia si dimostra attenta nella volorizzazione del nostro territorio attraverso lo stanziamento di fonti per la realizzazione di un progetto per la mobilità ciclistica di grande importanza.” Con queste parole il consigliere di Lombardia Popolare e presidente della Commissione Affari Istituzionali, Carlo Malvezzi, ha commentato il finanziamento da parte di Regione Lombardia di un progetto riguardante la mobilità ciclistica di Crema.

L’intervento prevede la realizzazione del sottopasso ciclopedonale in viale S. Maria e percorsi di collegamento: stazione FF. SS. – HUB – Università e percorsi ciclabili di interesse regionale. Il costo totale del progetto ammonta a poco più di due milioni di euro di cui, da subito, 715 mila saranno coofinanziati da Regione Lombardia sino ad arrivare ad un massimo di 1.4 milioni se verranno individuate ulteriori risorse.

“Ora si apre la fase negoziale – prosegue Malvezzi – tra Regione Lombaria e il Comuneper la verifica della sussistenza degli impegni. Dopo questa verrà effettuato il definitivo stanziamento così da realizzare un progetto di grande importanza per la nostra città perchè migliorerà i collegamenti tra stazione e università e la realizzazione di percorsi di interesse regionale, il tutto garantendo un aumento della mobilità sostenibile nell’area urbana e lo sviluppo delle infrastrutture necessarie”.

© Riproduzione riservata
Commenti