Cronaca
Commenta

Sportabilità, altro passo avanti: nuovo campo ormai pronto al San Luigi

Il sogno sta finalmente diventando realtà. Proseguono infatti i lavori presso l’Oratorio Opera Pia San Luigi nell’ambito del progetto ? di inclusione sociale Sportabilità fortemente voluto da A.C. Crema 1908, Opera Pia Oratorio San Luigi e le associazioni del terzo settore Anffas Crema, Filikà, Scaccomatto, Altana, Igea e Krikos.
Il progetto Sportabilità si sviluppa sulle solide fondamenta delle finalità del centro di aggregazione giovanile nel cuore di Crema e punta a favorire la coesione sociale attraverso la promozione e l’esercizio di attività ludico sportive e a percorsi formativi e di educazione alla diversità rivolti a persone con disabilità e non (allenatori, operatori, piccoli atleti,…).
Sportabilità pone al centro della sua programmazione la persona, indipendentemente dalle sue abilità e si propone di promuovere l’evoluzione del concetto di centro di aggregazione giovanile in quello di luogo di inclusione sociale. Lo sport diventa lo strumento aggregante tra la “rete” di operatori qualificati in materia di persone disabili e altre significative realtà presenti sul territorio.
A seguito della realizzazione del campo a 5 avvenuta nell’estate scorsa, stanno volgendo al termine anche le opere che riguardano il campo a 7.
Sui campi in erba sintetica è stato posato un tappetino di un particolare tessuto innovativo, che farà da fondo al manto erboso. Il tappeto in gomma è antitraumatico e drenante, in linea con i campi da calcio di ultima generazione. Le particolari caratteristiche tecniche garantiscono una maggiore sicurezza oltre a migliorare, in linea generale, le condizioni di gioco. Mentre a breve giungeranno a completamento anche le strutture ludico-sportive, proseguono tutte le altre azioni programmate dai partner di progetto.

 

© Riproduzione riservata
Commenti