Sport
Commenta

Sport e divertimento a Crema e nel Cremasco

Un po’ di attività motoria e di divertimento è l’ideale per distrarsi da una settimana di duro lavoro. E sotto quest’aspetto il palinsesto delle attività sportive cremasche non delude: tra sabato e domenica sono molte le attività che si svolgeranno in città e nei paesi limitrofi.

Partiamo da Monte Cremasco, dove ha preso il via ieri il torneo Much green, much fun. Organizzato dalla Polisportiva Amatori Monte Cremasco vedrà numerosi e numerose appassionati di pallavolo affrontarsi sul campo da green volley fino a domenica 26 giugno.

Oggi sarà invece una giornata molto importante per il Memoria Mazzini: alle ore 13.30 l’hotel Ponte di Rialto ospiterà il convegno sulle malattie mieloproliferative, mentre a partire dalle ore 18 la linea torna allo sport con i match dei Pulcini 2005, in campo allo Stadio “Voltini” per le finali del torneo. Sempre oggi, alle ore 14 prenderà il via il IV Trofeo “Don Natale Ginelli” di bocce, organizzato da A.S.D. Achille Grandi a Crema.

Stasera grande appuntamento con la pallanuoto: il centro natatorio di via Indipendenza sarà sede del Torneo del capitano di pallanuoto Under 15 – III Memorial “Fabio Bianchessi”. L’orario di partenza è fissato alle ore 20.30, attendendo spettacolo in vasca e sulle tribune.

Doppio appuntamento per la domenica cremasca. Domani al campus di vela a Moniga del Garda partono le attività del club Vela Crema, con il Corso Zonale Fiv, Categoria Cadetti e Juniores Maschile e Femminile. Sempre a Crema, il 26 giugno sarà la data della prima Rievocazione Storica “Giorgio Bettinelli”, gara di regolarità per vespe storiche e vintage, aperto a tutti gli amanti della Vespa. Organizzata dal Vespa Club “Giorgio Bettinelli”, si pone l’obiettivo di portare per le strade di Crema la filosofia vespistica, far vedere come funziona un raduno, nonché rendere persone con Vespa più coscienti  rispetto alle normative vigenti.

© Riproduzione riservata
Commenti