3 Commenti

“Bici al centro”, in piazza
Duomo la quarta edizione

Claudio Paesetti, Matteo Piloni, Davide Severgnini

Le due ruote tornano al centro dell’attenzione e della città, con un evento che negli anni s’è guadagnata numerosi apprezzamenti. Bici al centro è l’iniziativa di sensibilizzazione alla mobilità sostenibile organizzata da Fiab Cremasco in collaborazione con il Comune di Crema. La quarta edizione, presentata ieri in conferenza stampa a palazzo comunale, si terrà questa domenica – 10 aprile – in piazza Duomo dalle ore 14 alle ore 20.

Ha introdotto l’illustrazione Matteo Piloni, assessore alla Mobilità: “dopo la bella festa di sport della scorsa domenica (la prima tappa del Giro d’Italia di handbike, nda) rimaniamo in tema di biciclette con la quarta edizione di Bici al centro. Quella di domenica sarà giornata di ambiente e mobilità sostenibile, che partirà al mattino con le EcoAzioni alla stazione, lungo il Serio e alla Corte degli archi e proseguirà nel pomeriggio con una manifestazione tutta incentrata sulle due ruote”.

Nel dettaglio delle attività della manifestazione è entrato Davide Severgnini, referente del gruppo Fiab Cremasco. “Quest’anno ci sarà una grande novità rispetto all’edizione precedente – ha dichiarato Severgnini – ovvero il concerto in piazza dei Manzella Quartet, gruppo che utilizza strumenti ricavati da materiale riciclato. Riproporremo il laboratorio creativo per bambini, che l’anno scorso hanno suscitato molto interesse, e porteremo in piazza 4 espositori, negozi cremaschi molto conosciuti”.

“Con questa quarta edizione – ha aggiunto Severgnini – vorremmo che questa giornata diventasse la Festa della bicicletta, un’iniziativa in grado di stimolare ed incentivare l’utilizzo di questo mezzo. Anche domenica saremo in piazza con il nostro stand per raccogliere iscrizioni e, per chi volesse, per effettuare la targatura della propria bicicletta”. Infine, partirà a maggio la nuova edizione di Dagalöle, il corso di riparazione e manutenzione della bicicletta.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Bepi

    Bella iniziativa.
    Magari loro riescono a convincere quello di Fiab crema a rimettere apposto la pompa regalata alla città!
    Così come è oggi è non solo brutta ma anche inutilizzabile per certe bici.

    Era così bello quando nuova…
    Ora sembra un ‘laür crémasch…’

    • Davide Severgnini

      La pompa ad oggi è utilizzabile con le valvole di tipo Presta; questo perché la valvola precedente (ambivalente) è stata oggetto di cattivo utilizzo da parte di molti. Abbiamo quindi deciso di semplificare la procedura di gonfiaggio allungando il tubo e semplificando la valvola. Per qualsiasi malfunzionamento chiediamo di contattare info@fiabcremasco.it. Per Fiab Cremasco, Davide Severgnini

      • Bepi

        Ottimo.
        La pompa rimane una splendida idea!

        Grazie!!!
        Bepi