Commenta

Aggressione con lo spray
per gelosia, 38enne
denunciato per lesioni

AGGIORNAMENTO – E’ stato denunciato dalla polizia l’uomo che giovedì pomeriggio, armato di uno spray al peperoncino, ha aggredito l’ex fidanzata e il suo nuovo compagno in via Matteotti, in pieno centro a Crema. L’accusa è quella di lesioni aggravate dall’uso di un’arma. L’uomo, un 38enne già noto alle forze dell’ordine, non ha voluto rassegnarsi alla fine della relazione, ed ha meditato vendetta. Ha pedinato la coppia armato di spray al peperoncino e all’altezza del bancomat della Popolare di Milano è sbucato all’improvviso, e ha spruzzato il gas prima sul volto della sua ex, e poi contro il rivale. Ne è nata una colluttazione che ha anche coinvolto alcuni passanti intervenuti per bloccare il 38enne. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato e della stradale. Per tutti è stato necessario ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso. Al termine degli accertamenti, nei confronti del 38enne è scattata la denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti