Cronaca
Commenta

Protezione civile, 100 volontari per l’esercitazione

Erano circa un centinaio i volontari impiegati nel campo allestito sabato e domenica alla Colonia Seriana. All’esercitazione della Protezione civile hanno preso parte diversi gruppi: Croce Rossa dei comitati di Crema, Cremona, Pizzighettone e Calvisano, le squadre cinofile del comitato di Brescia, i volontari della protezione civile San Marco di Casaletto Ceredano, le Giacche verdi a cavallo della Lombardia e il gruppo sommozzatori della provincia di Cremona.

Le attività e la vita del campo sono state coordinate da Doriano Picco, responsabile dell’area di protezione civile della Croce Rossa di Crema con il responsabile provinciale Andrea Ghirardelli e il presidente della San Marco Riccardo Rossetti. Come ha spiegato Picco, “È stato un bel momento di collaborazione e di crescita. Le condizioni tutt’altro che agevoli sono state create per simulare l’arrivo dei soccorsi in una zona disagiata. Sono soddisfatto della risposta dei volontari, che si sono dati da fare e hanno lavorato sodo, e anche delle autorità, che ci hanno dato tutto il loro appoggio”.

Gli operatori hanno preso parte all’esercitazione cimentandosi in diverse attività: dall’allestimento delle tende all’organizzazione della mensa, senza dimenticare tutte le esercitazioni di soccorrimento in situazione di emergenza simulata e gravi intemperie, e i momenti di formazione.
La due giorni è stata inoltre l’occasione per diplomare alcuni volontari della Croce rossa alla certificazione Opem (Operatore in emergenza), i quali dopo la teoria, hanno potuto sperimentare anche la pratica con i colleghi delle altre associazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti