Cronaca
Commenta

Smile, esperienza barese per gli alunni dello Sraffa

Il convitto nazionale Domenico Cirillo di Bari ha ospitato la prima iniziativa di mobilità transnazionale del progetto Erasmus+ Smile, acronimo di Slow down, Move your body, Improve your diet, Learn for life, and Enjoy school time. Hanno partecipato alle attività didattiche e ricreative anche alcuni alunni e docenti dell’istituto cremasco Sraffa.

Oltre agli studenti italiani, il convitto barese ha ospitato alunni provenienti da diversi istituti d’Europa: Atisalanianadolulisesi dalla Turchia, Liceul Tehnologic Petrol dalla Romania, Bauskas Valsts Gimnazija dalla Lettonia, infine il Vi Liceum Ogolnoksztalcace Im. Krola Zygmunta Augusta W Bialymstoku dalla Polonia. Fulcro del programma è stata la realizzazione di prodotti digitali, sulla base di quanto svolto secondo la metodologia Clil. Grandi costanti delle giornate sono stati giochi e sport tradizionali: i ragazzi sono stati coinvolti in tornei a squadre miste, che hanno favorito il confronto e stimolato la curiosità verso le radici comuni. A grande sorpresa, il convitto ha preparato un evento dedicato alle danze tipiche di ogni paese. L’iniziativa ha visto l’entusiasta partecipazione di tutti gli alunni coinvolti, che nel corso del soggiorno hanno potuto inoltre visitare i vicoli di Bari vecchia, le Grotte di Castellana, Alberobello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti