Cronaca
Commenta

Crema, ordinanza anti alcol: multe a tre ragazzini

Proseguono le attività del Commissariato di Crema per l’attuazione del protocollo Scuola spazio di legalità, siglato con gli istituti scolastici cremaschi e coordinata dalla Prefettura di Cremona. La scorsa settimana gli agenti di polizia hanno sequestrato una bustina contenente marijuana ed elevato tre contravvenzioni in esecuzione dell’ordinanza antialcol emessa dal sindaco di Crema.

Il primo fatto risale giovedì scorso, quando gli agenti hanno rinvenuto della marijuana in un parcheggio frequentato da studenti che giungono a Crema in pullman. Con tutta probabilità la bustina contenente la sostanza stupefacente è stata abbandonata da ragazzini che, alla vista delle forze dell’ordine, l’hanno abbandonata.
L’altro fatto è avvenuto sabato mattina. Passando nei pressi di un supermercato cittadino, una pattuglia in servizio ha notato tre ragazzini che sostavano con delle birre. Due di questi – risultati minorenni – sono stati multati per aver contravvenuto all’ordinanza comunale che vieta il consumo di alcol da parte dei minori; il terzo – maggiorenne – ha ricevuto una contravvenzione per aver procurato e ceduto le bevande alcoliche ai due amici.

Nell’ambito delle azioni di prevenzione ed informazione proseguiranno gli incontri con gli studenti in sala alessandrini. Domani – 3 marzo – la polizia sarà presente dalle ore 11 alle ore 13 per illustrare agli studenti delle scuole superiori, insieme a un funzionario della Prefettura, la normativa inerente il consumo di alcolici e stupefacenti ed il protocollo redatto sotto il coordinamento della Prefettura di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti