Commenta

Lombardia plus,
formazione mirata
per giovani disoccupati

Si chiama Lombardia plus ed è la nuova iniziativa dell’assessorato regionale all’Istruzione e al Lavoro. Obiettivo del progetto – che si sviluppa nel biennio 2016-2018 – è “l’attivazione e la frequenza di nuovi percorsi formativi non ordinamentali, strettamente collegati alle esigenze di inserimento e reinserimento lavorativo, con particolare attenzione ai settori a maggiori prospettive di crescita e indirizzati ai target maggiormente sensibili”.

Destinatari dell’iniziativa sono i giovani disoccupati dai 16 ai 35 anni: gli interessarsi dovranno avanzare la propria candidatura entro le ore 17 del 3 marzo 2016. Come spiega Valentina Aprea, assessore all’Istruzione, “Le azioni di formazione non dovranno configurarsi come formazione continua, finalizzata a sostenere e migliorare la produttività e la competitività delle imprese, ma solo come formazione permanente e formazione di specializzazione”. Si tratterà dunque di azioni di formazione mirate alle esigenze del contesto produttivo lombardo, non comprese nel repertorio di Istruzione e Formazione professionale, degli Istituti tecnici superiori e degli Istituti di formazione tecnica superiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti