Commenta

Crema, domenica il
Carnevale sposa la
giornata ecologica

Nella foto, il connubio perfetto tra Carnevale e mezzi ecologici (© CremaOggi).

Niente smog, solo divertimento: i presupposti per una giornata all’insegna dell’aria pulita e dell’allegria ci sono tutti. Anche quest’anno si ripete il connubio tra la giornata ecologica senz’auto – con la chiusura al traffico del centro storico della città – e il galà del Gran Carnevale Cremasco, organizzato a domenica 24 gennaio.

La chiusura al traffico interesserà essenzialmente il centro città – il dettaglio nella planimetria in allegato – mentre tutta la cittadinanza è invitata a muoversi a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici. Come spiega Matteo Piloni, assessore all’Ambiente, “una domenica senz’auto da sola non basta certo a risolvere il problema dell’inquinamento dell’aria della nostra città, ma è soprattutto l’occasione per vedere Crema in modo differente, a passo lento o girando in bicicletta per le strade cittadine con maggior sicurezza, magari percorrendo le nuove piste ciclabili che l’amministrazione ha recentemente realizzato. Sarà un’occasione, per chi è abituato a spostarsi in città usando solo la propria auto, per scegliere eventualmente il servizio del trasporto pubblico locale”.

Sensibilità ecologica ma anche libero accesso al divertimento: domenica, a partire dalle ore 14.30, il Gran Carnevale Cremasco riprenderà la tradizione sfilando gratuitamente per le vie del centro città. L’appuntamento è in piazza Duomo, dove verrà dato il via allo show di maschere, musica e animazione. A far vibrare le note su e giù per le vie del centro ci penserà la Banda Laus Nova, formazione originaria del lodigiano. Animerà la sfilata musicale il talentuoso gruppo Twirling Majorettes, a cui si unirà il folklore sudamericano del gruppo dei ballerini boliviani. Infine, dedicato ai bambini e ai loro genitori, non mancherà il Trenino Beniamino, realizzato dallo storico gruppo di Barabèt.

[Clicca sul link interno per visualizzare la planimetria della giornata ecologica]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti