Commenta

RinasciMenti, la
cultura del dialogo
nel mondo giovanile

Nella foto, alcuni membri di RinasciMenti.

“Il nome è un invito alla rinascita culturale del pensiero dei giovani cremaschi. Ci ispiriamo all’articolo 3 della Costituzione italiana, alla tutela della diversità e al dovere della partecipazione. Vogliamo dare il nostro contributo alla cosa comune”. Sono giovani, decisi e la conferenza stampa del 20 gennaio è stata la loro prima presentazione pubblica: l’associazione RinasciMenti – in via di costituzione – è pronta a far dialogare la città.

Sono 25 ragazzi, per la maggior parte studenti, provenienti da Crema e dal circondario. “Il nostro obiettivo è creare dialogo e confronto sulle tematiche che caratterizzano l’attualità – ha spiegato Giorgio Cardile, presidente di RinasciMenti – aspirare ad un miglioramento della realtà in cui viviamo mediante la condivisione di idee. Lo faremo con una serie di iniziative su diverse tematiche, a cui prenderanno parte i protagonisti del tessuto economico, sociale e politico cremasco”. Il primo degli incontri in programma è quello previsto il 27 gennaio in sala dei Ricevimenti: Raccontare il territorio: ruolo e prospettive del giornalismo locale, al quale interverranno direttori e giornalisti di alcuni dei maggiori organi di stampa locali.
L’appello che lanciano ai loro coetanei è quello di “impegnarsi e dialogare, perché non esiste una verità assoluta”. Chiunque può partecipare a RinasciMenti: “attualmente ci troviamo una volta alla settimana (solitamente il venerdì) presso la sede del Consultorio familiare Insieme”. Per tutti gli aggiornamenti c’è il canale social: la pagina Facebook ufficiale del gruppo. A breve dovrebbe arrivare anche una piattaforma dove condividere spunti di riflessioni e studi e analisi sull’attualità.
Ai diffidenti che annusano l’odor di politica i ragazzi rispondono: “non ci appoggiamo a nessun partito né a movimenti politici, e non intendiamo candidarci o partecipare ad alcuna competizione elettorale, a sostegno di questo o di quell’altro candidato”.

RinasciMenti, l’associazione : presidente Giorgio Cardile, vicepresidente Nicola Costo Lucco, tesoriere Luca Ziglioli, segretario Sabrina Badaoui; ufficio stampa: Beatrice Broglio e Michele Radaelli.

Stefano Zaninelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti