Cronaca
Commenta

Contatori Wi-Fi,
a Crema procede
spedita l’installazione

Nella cartina, contatori installati (verde) e da installare (rosso).

Entro giugno saranno posizionati tutti e 17 mila i nuovi contatori a radiofrequenza. Procede senza soste l’intervento di Linea Distribuzione: iniziato lo scorso ottobre, ad oggi conta 5330 apparecchi sostituiti e 5 installati ex novo. Cifre, queste, che corrispondono alla quasi totalità dei contatori di Ombriano e di San Bernardino.

Le operazioni di sostituzione proseguono anche nel centro storico della città. Secondo una stima dell’operatore, l’avanzamento dei lavori – nella cartina è possibile distinguere i contatori installati, in verde, da quelli ancora da posizionare, in rosso – dovrebbe far sì che entro il mese di marzo saranno 10 mila i contatori posizionati, per arrivare alla conclusione dell’intervento entro giugno di quest’anno. Ad oggi, “non sono state riscontrate particolari criticità relativamente al rapporto con gli utenti, dai quali c’è stata massima collaborazione. Risultato che premia, quindi, anche la  preventiva campagna di informazioni”.

Molto soddisfatto dell’operazione anche Matteo Piloni, assessore all’Ambiente: “Si tratta di un’operazione importante che vede Crema tra le prime città in Italia ad essere interamente coperta dalla telelettura per quanto riguarda i contatori del gas. Ciò significa che i cittadini potranno tenere meglio sotto controllo i consumi del gas, e questo può avere un effetto benefico sia in termini economici che ambientali. Significa anche sicurezza, in quanto in futuro nessun addetto dovrà entrare nelle case per la lettura”.
Linea Distribuzione e Comune di Crema stanno infine prendendo accordi per l’installazione di altri concentratori; operazione, questa,che dovrebbe migliorare la distribuzione delle comunicazioni, anche in caso di manutenzioni future.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti