Cronaca
Commenta

Spino, un Doblò
all’associazione
La solidarietà

Nella foto d’archivio, alcuni membri dell’associazione La solidarietà.

La stretta di mano tra il sindaco Paolo Riccaboni e il presidente Luigi Passarella suggella il rinnovo della convenzione – e gli impegni reciproci – tra Comune di Spino d’Adda e associazione La solidarietà, che da oggi potrà disporre di un nuovo mezzo di trasporto.

Il Comune ha deciso di cedere in comodato d’uso all’associazione un Fiat Doblò. Come spiega il sindaco Riccaboni, l’automezzo sarà “da destinarsi esclusivamente in accordo coi Servizi Sociali per trasporto di persone anziane, disabili, malate, fragili. In questo modo l’associazione avrà a disposizione tre autovetture utili per soddisfare le numerose esigenze; il mezzo godrà poi di puntuale manutenzione senza costi per la collettività, rimanendo a carico del Comune la sola assicurazione del mezzo”. Il primo cittadino spinese ha poi tenuto a ringraziare tutte le associazioni ed i volontari che “si spendono nel silenzio lontano dai riflettori, in particolare, in questo caso, al generoso Luigi e ai suoi autisti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti