Commenta

Crema città europea
dello sport 2016, un
inizio a tutto sprint

È Capodanno in…Crema ad inaugurare il ricco palinsesto di iniziative di Crema città europea dello sport 2016. La manifestazione cestistica organizzata da ABC Basket Crema 010 e Basket Team prende il via oggi, sabato 2 gennaio, e si concluderà martedì 5 gennaio.

La città entra nel vivo del programma, della grande sfida del 2016. Al titolo di Città europea dello sport 2016 – conferito da Aces Europe – si accompagna un lungo calendario di eventi, che vuol essere testimonianza dell’impegno della città a “diffondere una vera cultura dello sport in tutte le fasce d’età, per far appassionare ancor di più gli atleti e per avvicinare al mondo dello sport chi non ne pratica affatto”.

Seconda iniziativa in calendario è il tredicesimo appuntamento con il Trofeo Avis, organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica Atalantina: il torneo coinvolgerà formazioni femminili Under 14 e Under 16, in campo alla Palestra Toffetti martedì 5 e mercoledì 6 gennaio. Dal 20 gennaio al 20 febbraio, 30 giorni di sfide col pallone tra i piedi al torneo Diamo le ali agli angeli, organizzato per i più piccoli dal Csi Crema nelle palestre della città. In campo a gennaio anche l’atletica leggera: domenica 24 gennaio si svolgerà l’undicesimo Memorial Ettore Panzetti, campionato provinciale di corsa campestre, dove saranno protagonisti tutti i tesserati Fidal, dai 6 ai 99 anni, nelle rispettive categorie e discipline presso la cascina Pierina.

Infine, l’evento clou del primo mese di Crema città europea dello sport 2016: la cerimonia inaugurale, prevista martedì 26 gennaio presso il teatro San Domenico, a partire dalle ore 21. Attesi ospiti del mondo dello spettacolo a livello nazionale, eccellenze dello sport della Città di Crema e testimonial speciali.
Un inizio a tutto sprint, per un anno che si preannuncia ricco di sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti