Commenta

Aperunning frozen:
a tutta beneficenza
sulle strade di Ripalta

Dietro al nastro di partenza erano oltre 350 i corridori – tra professionisti ed amatori – pronti a sfidarsi nell’Aperunning frozen 2015. La manifestazione si è svolta presso il Comune di Ripalta Cremasca, tra tute da corsa e cappelli da Babbo Natale.

Iniziativa riuscita, il cui ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di un defibrillatore da donare in beneficienza al Comune ripaltese. A tagliare il traguardo per primi, Massimo Corrado per la categoria maschi (con 21 minuti e 45 secondi) e Amodio Banchalem per le femmine (24 minuti e 10 secondi); sul podio maschile anche Facheris e Alemayeho, mentre su quello femminile Tiburzi e Colometti. Molto apprezzato il tracciato dell’Aperunning frozen 2015, percorso anche da alcuni quattro zampe assieme ai loro padroni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti