Commenta

Paullese Route 415:
una sola strada,
mille destinazioni

Nella foto, Pietro Fiori, Guido Ongaro, Claudio Paesetti, Matteo Piloni, Federico Lorenzini.

Paullese Route 415 è il primo passo, è un modo per trasformare una strada con molti problemi in un progetto positivo di valorizzazione del territorio”. Così Matteo Piloni, assessore al Turismo di Crema, ha presentato ieri mattina (16 dicembre), in conferenza stampa presso palazzo comunale, il progetto di rilancio turistico – di cui abbiamo già parlato qui – del Cremasco e del sud-est milanese.

INIZIO – Anzitutto il concetto: “collegare due territori, uniti solamente da una strada, raccontando le bellezze ed il fascino che ospitano. Il primo passo – ha aggiunto Piloni – è stata l’apertura del portale online, punto d’inizio del progetto di sviluppo del territorio basato sul cicloturismo. Preziosissima in questo senso la collaborazione di Fiab Cremasco, che ha mappato tutti i percorsi proposti nel sito”.

PROMOZIONE – È bene inoltre chiarire, come ha fatto Federico Lorenzini, sindaco di Paullo, che “non si tratta di risolvere i problemi della Paullese ma di promuovere il territorio, trasformando un asse viario in un asse geografico per la promozione turistica, ambientale e culturale. Route 415 è anche l’occasione per far sì che i nostri territori, a volte poco conosciuti persino da chi li vive, vengano conosciuti. Ad oggi, i primi commenti al progetto sono stati tutti entusiastici”.

CICLOTURISMO – La possibilità di sviluppo “è solo l’inizio – ha commentato Pietro Fiori, sindaco di Castelleone – di un’iniziativa di valorizzazione delle eccellenze del territorio a 360 gradi. Mi piace pensare che questa idea non si fermi qui”. Altri possibili sviluppi riguardano la sinergia con gli istituti scolastici, nelle forma più disparate. Anche per questo, Fiab ha assicurato la sua disponibilità: “sviluppare il cosiddetto turismo lento nei territorio è la nostra mission – ha dichiarato Claudio Paesetti, referente Fiab – Era un progetto che avevamo in mente anche noi per Cremasco, così abbiamo colto al volo l’occasione”.

POST-EXPO – Percorsi, ricette ed alberghi tutti in un unico contenitore: una proposta “che prende piede come iniziativa post-expo. Una risposta forte – ha concluso Guido Ongaro, sindaco di Madignano – al problema del vuoto che di solito lasciano le grandi manifestazioni. Inoltre, Paullese Route 415 porta a conoscere il territorio in una forma lenta, un modo a cui noi italiani ci stiamo abituando ma solo negli ultimi tempi, nonostante non ci sia dubbio che il cicloturismo sia la forma migliore per apprezzare il territorio”.

Stefano Zaninelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design