Cronaca
Commenta

Anche Crema in lutto per
Parigi, forte condanna
della comunità islamica

Anche Crema è scesa in piazza in segno di solidarietà per i terribili attacchi terroristici che hanno colpito al cuore Parigi. I cremaschi hanno optato per un presidio silenzioso in piazza del Duomo con una bandiera della pace. Tutti, dai semplici cittadini ai rappresentanti delle istituzioni e del mondo politico, hanno semplicemente voluto esserci, seppure in silenzio, per ricordare tutte le vittime che hanno perso la vita venerdì sera nella capitale francese. A  palazzo comunale le bandiere dell’Italia, della regione Lombardia e dell’Europa sono state poste a mezz’asta. Su quanto accaduto a Parigi è intervenuta anche la comunità musulmana di Crema che ha condannato “con la più forte determinazione l’attentato terroristico commesso con una violenza inaudita  a Parigi la notte del 13 novembre 2015”. “I nostri primi pensieri”, ha detto il presidente della comunità islamica di Crema Bouzaiane Dhaouadi, “vanno alle vittime e alle loro famiglie alle quali esprimiamo la nostra totale solidarietà nella terribile prova che stanno vivendo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti