Cronaca
Commenta

‘Sono stato rapinato’:
tutta una bufala,
è simulazione di reato

Nella foto, il dirigente del Commissariato Daniel Segre

Un  30enne è stato denunciato dagli agenti del Commissariato di Crema per simulazione di reato. Il primo novembre il giovane aveva scritto sulla sua pagina Facebook di essere stato vittima di una rapina sulla ciclabile di viale Santa Maria, di essere stato avvicinato “da due giovani di colore, entrambi in bicicletta”, che gli avevano intimato di consegnar loro tutto il denaro che possedeva, in tutto 70 euro. Tutto falso. Il ragazzo, già conosciuto dalle forze dell’ordine, è finito nei guai per simulazione di reato e nei suoi confronti, dopo i dovuti accertamenti, è scattata una denuncia. In fase di indagine, i poliziotti avevano riscontrato anomalie e contraddizioni nel racconto del 30enne. Tutto, alla fine, si è rivelato una bufala che però, come ha sottolineato il dirigente del Commissariato Daniel Segre, aveva sollevato molte polemiche sulla questione sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti