Ultim'ora
Commenta

A2A, presentata a Lgh
l’offerta vincolante
per l’acquisizione del 51%

E’ stata finalmente presentata, in mattinata, l’offerta vincolante da parte di A2A a Lgh, contenente le condizioni che la multiutility bresciana chiede alla società controllata dai comuni di Cremona, Crema, Rovato, Lodi e Pavia. A ottobre A2A aveva già avanzato un’offerta – non vincolante – che era stata giudicata positiva e che prevedeva un’integrazione industriale con la cessione del 51 per cento, pari a 250 milioni di euro, di Lgh. L’offerta prevede di rilevare il 51% della holdig.

Con la presentazione dell’offerta vincolante, i giochi sono fatti. Ora toccherà a Lgh e ai Comuni che la controllano di dire l’ultima parola. Anche se ormai sembra difficile che possa esservi una risposta negativa, nonostante da più parti – tutta l’opposizione ma anche alcuni membri della maggioranza stessa in consiglio comunale a Cremona – vi siano numerose riserve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti