Un commento

Autobotte con materiale
infiammabile si ribalta
Vigili del fuoco sul posto

Hanno lavorato a lungo i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il carico di un’autobotte che nel pomeriggio di giovedì si è ribaltata su un fianco in territorio di Soncino. Il mezzo pesante, il cui autista è rimasto illeso, trasportava acido solforico. Era diretto verso Crema quando, nel tentativo di evitare di scontrarsi con una macchina, ha provato a svoltare a destra, ma nella manovra si è ribaltato. Per la messa in sicurezza del tir e del liquido infiammabile è stato necessario l’intervento di un’unità specializzata dei vigili del fuoco. Il traffico è stato deviato in altre direzioni dalla polizia stradale di Crema per permettere le operazioni di recupero del carico, travasato dal tir rovesciato ad un altro della stessa azienda arrivato sul luogo dell’incidente, e per la messa in sicurezza del mezzo incidentato. Nella notte di giovedì la strada provinciale Soncino-Crema, chiusa per ragioni di sicurezza, è stata riaperta al traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • tizianoanna

    Articolo nn esatto.
    Il tir si è ribaltato dopo aver tamponato un’auto che stava attendendo di svoltate a sx facendola ribaltare e finire in un fosso.
    La conducente è riuscita ad uscire dall’auto dal lunotto posteriore.