Commenta

Partita a Crema la
settimana europea
della mobilità

E’ dedicata ad Alessandro Maggi, il giovane di Castelleone  appassionato di ciclismo morto l’anno scorso in un incidente stradale, la Settimana Europea della Mobilità  che si svolge dal 16 al 22 settembre. Il fine è quello di promuovere l’uso di mezzi alternativi all’automobile, come la bicicletta e il trasporto pubblico locale, attraverso l’organizzazione di eventi ad hoc. Per questo la F.IA.B., Federazione Italiana Amici della Bicicletta del territorio cremasco, Autoguidovie, Comune di Crema ed il Comune di Castelleone, si sono preoccupati di stilare un elenco di eventi, tutti rigorosamente ecosostenibili.
Già partito il censimento delle biciclette, ovvero il  monitoraggio del transito urbano dei ciclisti nei punti strategici della città. I volontari della Fiab, in collaborazione con l‘Associazione Nazionale Carabinieri, si sono posizionati lungo le principali vie   cittadine, via kennedy, via Indipendenza, via Cadorna e via Libero Comune, per raccogliere i dati. “I dati rilevati – afferma Davide Severgnini , Fiab cremasco –  saranno consegnati al Comune che ha il compito di pianificare politiche a favore dell’ambiente. Nostro compito è invece quello di monitorare il flusso per valutare le zone che necessitano di interventi di ripristino e messa in sicurezza delle ciclabili”.
Da non perdere l‘appuntamento di sabato con SafariMiobus , organizzato da Autoguidovie in collaborazione con il Parco del Serio. Un avventuroso percorso in mezzo alla campagna cremasca a bordo del  Miobus  cittadino.  L’autobus parte ogni ora, alle 9.00 alle 10 e  alle 11 da Piazza Duomo;  il tour dura circa 40 minuti. E’ offerto gratuitamente fino ad esaurimento posti  ed è consigliabile la prenotazione al  numero 0373 287728.
Tra gli altri appuntamenti,  una ciclo escursione notturna per le vie del centro storico in compagnia di una guida turistica  dell’Associazione “Il  Ghirlo”, sabato alle ore 21, partenza dalla stazione ferroviaria; una divertente caccia al tesoro per i ragazzi dagli 11 ai 13 anni (accompagnati da un genitore), domenica alle ore 15 in  Piazza Duomo; laboratori per i più piccoli con materiali di riciclo e recupero  sono previsti domenica dalle 15 alle 18, sempre in Piazza Duomo.
La Settimana Europea della Mobilità termina martedì 22 settembre. Per l’occasione il Comune  di Crema  ha deciso di chiudere il centro storico alle auto, dalla 8 alle 18.

Sabrina Grilli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti