Ultim'ora
Commenta

Chiusura Koch, ora si tratta: azienda
disposta a vendere, sciopero sospeso

E’ stato sospeso lo sciopero dei dipendenti della Koch Heat Transfer Company di Bagnolo, iniziato dopo l’annuncio di chiusura dello stabilimento cremasco. Il personale stamane è tornato al lavoro. Ieri c’è stato un incontro tra i vertici aziendali e le rappresentanze sindacali in cui si sono poste le basi per una trattativa. Determinata a chiudere la produzione di Bagnolo, la Koch si è detta disponibile a vendere il sito e valuterà le proposte del sindacato sull’incentivo all’esodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti