Feste e turismo
Commenta

Crema in una notte
La città fa festa al cibo

In prima pagina, piazza del Duomo addobbata con alberi

Podio pronto ai Giardini per ospitare la band

CREMA – La città si sta preparando a celebrare il cibo. Tutti indaffarati per preparare la sesta edizione di Crema in una notte. L’inaugurazione sarà alle 16, poi si parte alle 18 per terminare alle 2 di notte con sei posti dove gustare specialità varie. Tanti i posti dove il cibo la fa da padrone, in omaggio all’Expo milanese, ma anche ai tanti turisti che, dal 1° maggio, girano in città.  Quattro le location trasformate ad hoc per l’occasione: piazza del Duomo, piazza Aldo Moro, i giardini di Porta Serio e via Ponte Furio. Un’area dedicata ai più piccini, denominata Tutti giù per terra, in cui sarà possibile sperimentare i 5 sensi attraverso diversi laboratori a cura del centro pedagogico polifunzionale La Casa sull’Albero. Piazza Aldo Moro, invece, diventerà un drive in stile anni ‘50, Drive In Crema con auto d’epoca, telone per film all’aperto e, ovviamente, hamburger e cola drink a cura del Be Happy e del Cin Cin Bar. Ai Giardini Summer Expo con cocktail preparati dai sei chiringuiti straordinari campioni della movida cremasca Send, Al Bistrò del Tennis, Longony, Vero Amore, Cafè 51, Zanzibar. Alle 22.00 è previsto, sempre ai giardini, il maxi concerto dei Good Vibe Styla. Ponte Furio StrEat che propone prelibatezze alimentari, tavoli imbanditi, musica e tanto divertimento a cura del ristorante Oltre il gusto, pane e salame prelibato dell’Agriturismo La Torre, ottimo fois gras della trattoria Via Vai, le frittelle dolci di Sara, ‘Evviva la mozzarella’ di Bufalo Boutique. Ma anche tutti i negozi e bar aperti, molti dei quali hanno organizzato musica in strada, aperitivi, sfilate e tanto altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti