Cronaca
Commenta

Finti vigile e tecnico
derubano due anziani

CREMA – Per una persona anziana che sventa una truffa, altre due ci cascano. E’ successo ieri mattina dove due uomini hanno atteso sulle scale del caseggiato dove vivono una coppia di anziani. Uno si è qualificato come vigile e l’altro come tecnico del gas del comune. I due hanno riferito alla coppia che stavano controllando perdite di gas nel caseggiato e che avrebbero dovuto fare un giro per le stanze della loro abitazione. L’anziana coppia ha fatto  entrare i due malviventi e mentre il finto vigile intratteneva l’uomo, l’altro girava per le stanze, seguito dalla donna. E senza farsi notare, trovava dove la coppia teneva soldi e gioielli che intascava senza farsi vedere. Al termine del giro il tecnico rassicurava la coppia e i due salutavano e se ne andavano. Solo dopo qualche tempo i due anziani cominciavano a sospettare qualcosa e controllavano dove avevano i soldi e i gioielli, scoprendo che erano spariti 1500 euro in contanti e alcuni gioielli d’oro. A quel punto non restava altro da fare che chiamare la polizia e denunciare quanto accaduto. I due sarebbero italiani e dell’apparente età di trent’anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti