Politica
Commenta

Coti Zelati (capogruppo Sel)
“C’è un problema sicurezza”

Coti Zelati con la segretaria di Sel, Gramignoli

CREMA – Non accennano a placare le polemiche che hanno seguito il consiglio comunale aperto, dove tutti hanno detto tutto e di più. Adesso spunta un video che sarà trasmesso domani sera  Servizio pubico, la trasmissione di Santoro, nel quale una persona parla con uno straniero e minaccia di bruciare la moschea, qualora venisse realizzata. E poi, andando avanti, ripropone di abbatterla con le bombe. Emanuele Coti Zelati, aspirante sindaco e capogruppo i comune di Sel, presenta un esposto in commissariato. Eccolo

La becera propaganda del centro destra e l’ignavo atteggiamento dei grillini hanno trasmesso il messaggio che esiste un problema di sicurezza legato alla costruzione della musalla; lor signori farebbero bene a smetterla di avvelenare la città basandosi su chissà quali supposizioni (e mai su qualche dato reale!) ed iniziassero a guardare nel cortile di casa loro.

Ognuno ha potuto assistere o ascoltare i cori razzisti “?chi non salta mussulmano è!” e molti hanno potuto visionare, trattenendo a malapena il disagio, il filmato registrato da ?Servizio Pubblico?. Oltre alla sensazione di profondo fastidio per le modalità offensive e profondamente irrispettose con cui i sostenitori di Salvini si rivolgevano agli educatissimi ragazzi mussulmani, non ho potuto non rilevare le pericolose e minacciose parole urlate: “Ve la bruciamo la moschea!”. Questo è un atteggiamento pericoloso e sono questi gli episodi che davvero pongono un problema di sicurezza! Questo è l’esito della “politica” del centro destra che mira a dividere la città e i cittadini, punta a negare i diritti piuttosto che riconoscere la leggitima e umana aspirazione al trascendente.

Ogni cittadino può rendersi conto di come questi siano i frutti dell’atteggiamento del centro destra che, pur continuando a dirsi moderato, non si preoccupa minimamente degli effetti del suo operato, subordinando ogni cosa al semplice calcolo elettoralistico (o presunto tale).

Pertanto, riconoscendo il pericolo legato a quanto così ben documentato dal filmato in oggetto, nella giornata di oggi, mi sono recato al Commissariato di Pubblica Sicurezza per depositare un esposto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti